INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L’utente che visita il sito www.whistleblowing.it è invitato a leggere attentamente le seguenti informazioni sulla privacy in ottemperanza all’art.13 del Regolamento Generale Europeo sulla Protezione dei dati (GDPR).

1. CHI SIAMO

Questa comunicazione viene resa disponibile in qualità di Contitolari del trattamento da Transparency International Italia e dal Centro Hermes per la Trasparenza e i Diritti Umani Digitali (di seguito anche Contitolari):

Transparency International Italia
P.le Carlo Maciachini 11
20159 Milano – Italy
T: +39 02 40093560
F: +39 02 406829
E: info@transparency.it

Associazione Hermes
Via Aretusa 34
20129 Milan – Italy
T: +39-02-87186005
F: +39-02-87162573
E: legal@hermescenter.org

2. TRATTAMENTO DEI DATI PER FINALITA’ DI ACCESSO E REGISTRAZIONE, ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO E/O ESECUZIONE DI MISURE PRECONTRATTUALI SU RICHIESTA DELL’INTERESSATO

I dati personali dell’utente saranno trattati per:

  • consentire la registrazione ai fini dell’attivazione della piattaforma informatica personale e gratuita per la ricezione e gestione delle segnalazioni e aderire ai Servizi del progetto WhistleblowingPA;
  • consentire l’accesso all’area Assistenza;
  • dare esecuzione alle richieste inviate dall’utente stesso;
  • elaborazioni statistiche di tipo quantitativo in forma aggregata per la produzione di report inerenti alle segnalazioni e le loro modalità di gestione.

La base giuridica per questo trattamento è l’adempimento del contratto o, a seconda dei casi, l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato.
Per questa finalità, i dati dell’utente saranno trattati per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle singole attività di trattamento (es. i dati di registrazione saranno trattati sino alla chiusura dell’account, tenuto conto dei tempi tecnici necessari alla stessa), fermo restando che, scaduto tale termine, potranno essere conservati i dati per finalità di prevenzione dell’uso improprio dei Servizio e l’accertamento, esercizio o difesa di un diritto.
Non sono trattati dati qualitativi relativi alla segnalazione (es. nome e cognome del segnalante e contenuto della segnalazione e file allegati).
Il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è facoltativo: non esiste cioè alcun obbligo legale o contrattuale di comunicazione dei dati; tuttavia la mancata comunicazione dei dati comporterà l’impossibilità per l’utente di accedere e/o navigare sul sito e/o di registrarsi al sito e di usufruire dei Servizi e/o di ricevere risposta alle richieste effettuate.

3. DATI DI NAVIGAZIONE E COOKIE

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito www.whistleblowing.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.) e controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.
I dati di navigazione non persistono per più di 90 (novanta) giorni e vengono cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria).
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto del sito, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul sito, comportano l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Nel nostro sito utilizziamo:

Cookie tecnici. Viene fatto uso di cookie di sessione (non persistenti) in modo strettamente limitato a quanto necessario per la navigazione sicura ed efficiente dei siti. La memorizzazione dei cookie di sessione nei terminali o nei browser è sotto il controllo dell’utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTP, informazioni relative ai cookie restano registrate nei log dei servizi, con tempi di conservazione comunque non superiori ai sette giorni al pari degli altri dati di navigazione.

Cookie di terze parti. Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”): Google Analytics: si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie). Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L’utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google.
Per disabilitare l’azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout
Il nostro sito NON rilascia cookie di profilazione: sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del sito.
Non è necessario abilitare i cookies perché il sito funzioni, ma farlo migliora la navigazione. È possibile cancellare o bloccare i cookies, però in questo caso alcune funzioni del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Come controllare i cookies?

Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione. Se scegli questa opzione è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili.

Pagine informative dei principali browser su come disabilitare i cookies:
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

4. DATI DELLE SEGNALAZIONI

I dati relativi alle segnalazioni di whistleblowing ricevute sulle piattaforme informatiche personali saranno conservati per un totale di 18 (diciotto) mesi, oltre il quali saranno automaticamente cancellati. La durata è stabilita in base alle reali esigenze di rendicontazione annuale degli enti, che avranno avuto ampia disponibilità di tempo per la gestione ed elaborazione delle segnalazioni, avendo inoltre la piena facoltà, in completa autonomia, di esportazione parziale o totale.

5. DESTINATARI DEI DATI

Sono destinatari dei dati raccolti a seguito della consultazione dei siti sopra elencati i seguenti soggetti designati, ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento, quali responsabili del trattamento:
Whistleblowing Solutions Impresa Sociale S.r.l. quale fornitore dei servizi di sviluppo, erogazione e gestione operativa delle piattaforme tecnologiche impiegate.
I dati personali raccolti sono altresì trattati dal personale dei Contitolari, che agiscono sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo.

6. DIRITTI PREVISTI DALLA LEGGE

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dai Contitolari ai recapiti sopra indicati, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). Maggiori informazioni e suggerimenti sui diritti possono ottenersi dall’Autorità nazionale competente per la tutela dei dati personali.